Seitan al pesto di basilico

Ingredienti:

  • 400 grammi di seitan
  • Alcuni cucchiai di pesto alla genovese

Preparazione:

Taglia a fette sottili il seitan e passalo su una piastra calda per qualche minuto, ma stando attenti a non seccarlo troppo. Spalma un poco di pesto alla genovese sulle fette di seitan e servi con un contorno di insalata a tuo piacimento.

seitan-pesto

Fonte: www.buttalapasta.it

Approfondisci

Dolce al Miglio di Tiziana

Ingredienti:

  • 250 gr di Miglio Decorticato
  • 1 Litro di Latte ( io ho messo l’acqua )
  • 150 gr di Zucchero di canna
  • 2 pugni di uvetta sultanina
  • 1 Pizzico di Cannella
  • 2 Uova
  • 2 Mele
  • Scorza grattata di mezzo limone

Preparazione:

Cuocere il miglio con il latte ( o acqua ) fino a che non ha assorbito tutto il liquido e lasciare raffreddare.

A parte sbattere le uova con lo zucchero, poi aggiungere il miglio, la cannella, l’uvetta e la scorza di limone.

Disporre il composto in una tortiera imburrata e infarinata.

Mettere sopra le mele a fette sottili.

Infornare in forno riscaldato a 180° per 45/50 minuti.

Torta-miglio-e-mele

 

Approfondisci

Zuppa verde del Cilento

Vegetariano e senza glutine
La zuppa verde del Cilento è un piatto gustoso e molto ricco, pertanto non deve essere considerato un semplice contorno.

Per aumentare la consistenza della zuppa si può cuocere anche del pane raffermo.
Ingredienti:

  • Una zucchetta del cilento (che trovate da Evitabio, grazie al nuovo progetto “Evita Contadina”)
  • olio evo
  • una cipolla
  • pomodorini
  • un dado vegetale
  • due patate
  • formaggio parmigiano e pecorino.

Preparazione:

Nella tradizione cilentana si sbuccia la zucchetta, si taglia a fettine, si eliminano i semi e si mette in un recipiente capiente. A questo punto si cosparge con il sale per perdere l’acqua di vegetazione. Si lascia agire il sale per mezz’ora e poi si toglie. Togliere la sottile pellicola verde dalla zucchetta con un normale coltello da cucina. Tagliare la zucchetta a fettine spesse 2 cm ed eliminare la parte centrale (semini). Cospargere con sale, come suddetto. Versare dell’olio di oliva extravergine in una pentola da cucina. Soffriggere per pochi secondi un po’ di cipolla e qualche pomodorino. Aggiungere 2 bicchieri di acqua, sale e un dado da cucina vegetale. Unire 2 patate bollite, tagliate in cubetti e dei dadini di formaggio parmigiano e pecorino (molto abbondante).
Aggiungere la zucchetta verde e cuocere il tutto per 20 minuti.

 

urlBuon Appetito!

Approfondisci

Polpette di quinoa

Ingredienti:

  • 2 tazze di Quinoa bianca
  • 7 tazze di acqua 
  • 2 carote 
  • 2 gambi di sedano 
  • 4 cipolline bianche
  • 2 uova
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • erba cipollina qb
  • 50 gr di pangrattato (anche senza glutine )
  • 100 gr di farina di mais 
  • olio extravergine di oliva qb
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scatola di pomodori datterini
  • sale grosso
  • basilico secco qb

Preparazione:
Lessiamo la quinoa in acqua salata per 20 minuti, poi la scoliamo e la lasciamo raffreddare. La mettiamo in una ciotola e uniamo tutti gli altri ingredienti tranne la farina di mais, mettendo tutti gli ortaggi tagliati a pezzettini piccoli delle stesse dimensioni. Amalgamiamo tutto e lasciamo riposare 10 minuti, formiamo quindi con il composto tante palline, le passiamo nella farina di mais e le friggiamo in abbondante olio per 5 minuti, girandole spesso. Le accompagniamo con un sughetto fatto scaldando i pomodori con un goccio di olio e del basilico secco. Serviamo le polpette col sugo e decoriamo con il prezzemolo.

Approfondisci