Risotto porri e melagrana

Ingredienti per 3:

  • 200 grammi di riso
  • 200 grammi di porri
  • Olio evo q.b.
  • Pepe q.b
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 2 melagrane

 

Preparazione:

Cominciate sgranando le melagrane e mettete i chicchi da parte. Per la preparazione della crema di porri, affettate i porri e stufateli con un filo d’olio.

Quando i porri si saranno inteneriti passate il tutto al frullatore o al mixer per ottenere una crema uniforme.
Tostate il riso ed a cottura quasi ultimata aggiungete la crema.
Prendete la metà dei chicchi e schiacciateli per ottenere del succo. Finite di mantecare il risotto aggiungendo il succo appena ottenuto.
Servite in un piatto con un pizzico di pepe e qualche chicco di melagrana per presentazione.
Buon appetito!

file_544cce47a93ee

Fonte: http://www.itshealthylicious.com

Approfondisci

Bistecchine di seitan e curcuma

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di medaglioni di seitan
  • 1 cipolla
  • 3-4 cucchiaini di curcuma
  • vino bianco q.b.
  • 2-3 rametti di rosmarino
  • sale q.b.
  • olio e.v.o. q.b.

Preparazione:

Prima stufiamo la cipolla… Per prima cosa, fate stufare la cipolla tritata finemente con un filo d’olio, un goccio d’acqua e un pizzico di sale in una padella antiaderente abbastanza grande. Nel frattempo, tagliate in due i medaglioni per il lungo, in modo da ottenere da ciascuno due bistecchine. Ora mettiamo il seitan Quando la cipolla sarà stufata, aggiungete il seitan e fatelo rosolare, girandolo con l’aiuto di una forchetta, per un paio di minuti. Ora spolverizzate la curcuma sui medaglioni, aggiungete i rametti di rosmarino e ricoprite il tutto con abbondante vino bianco. Lasciate cuocere con il coperchio a fuoco medio-basso. Di tanto in tanto, controllate che il liquido non sia stato del tutto assorbito: le bistecchine di seitan saranno pronte quando si sarà formata una crema omogenea. Questo piatto è una buona fonte di proteine vegetali ed è inoltre ricco degli antiossidanti della curcuma, E’ un ottimo secondo, da abbinare a insalate o verdure di stagione.
bistecchine-seitan-curcuma_DSC0047
Fonte: www.vegolosi.it

 

Approfondisci

Spaghetti di zucchine con ragù bianco di seitan

Ingredienti:

  • 5 zucchine grandi
  • 240 g di seitan al naturale
  • 20 g circa di noci già sgusciate
  • prezzemolo fresco abbondante
  • sale e pepe
  • 1 spicchio di aglio (potete sosotituire con cipolla o scalogno)
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione:

Lavate molto bene le zucchine con acqua fredda, poi se utilizzate il coltello, eliminate l’apice e il fondo della zucchina, tagliatela prima a metà per il lungo e iniziate a creare delle fette trasversali (come quando dovete grigliarle): lo spessore dovrà essere di 3 o 4 mm circa. Iniziate quindi a tagliare delle striscioline sottili e a metterle da parte su di un piatto. Se avete lo strumento per creare gli “spaghetti” procedete tagliando tutte le zucchine.

Potete ora procedere a sbollentare gli spaghetti di zucchine in acqua leggermente salata: lasciateli in cottura circa un paio di minuti e poi scolateli con l’aiuto di una schiumarola o di un colino a maglie strette. Lasciateli da parte su di un piatto.

In una padella mettete lo spicchio di aglio, che poi eliminerete, con un filo di olio extravergine di oliva e fate rosolare il seitan che avrete precedentemente tagliato a cubetti molto piccoli (se lo preferite molto più fine potete utilizzare anche un robot dotato di lame). Passate il seitan in padella e aggiungete un po’ di sale oppure, in alternativa, un cucchiaio di salsa di soia. Tritate al coltello le noci e aggiungetele al ragù. Dopo circa 10 minuti di cottura a fuoco basso procedete spolverizzando con il prezzemolo tritato finemente. Aggiungete quindi gli spagnetti di zucchine e fate saltare per un minuto a fuoco basso. Buon appetito!
7

Fonte: www.vegolosi.it

Approfondisci

Carbonara vegan

Ingredienti per 4:

  • 320 g di spaghetti integrali
  • 200 g di seitan al naturale
  • 4/5 cucchiai di panna vegetale
  • 3 zucchine medie
  • 1 spicchio di alglio
  • Sale
  • Pepe
  • Timo fresco
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Per prima cosa tagliate a dadini molto piccoli il seitan e lasciatelo da parte. Fate la stessa cosa con le zucchine tagliandole a pezzetti di medie dmensioni. In una padella antiaderente capiente (dovrete poi saltarci anche gli spaghetti) mettete un filo di olio, e fate rosolare lo spicchio di aglio. Eliminatelo e iniziate a far saltare i dadini di seitan aggiungendo il pepe, unite le zucchine e, a fuoco medio, fatele cuocere. Nel frattempo mettete a cuocere gli spaghetti e lasciateli un paio di minuti indietro di cottura. Finiamo la preparazione In una ciotola versate la panna da cucina e aggiungetegli la curcuma, mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Scolate gli spaghetti, metteteli nella pentola dopo che le zucchine saranno ben cotte, saltate il tutto e aggiungete il composto di panna e curcuma. Aggiungete il timo fresco, mantecate per bene e servite

spaghetti-alla-carbonara-3079-3

Fonte: www.vegolosi.it

Approfondisci

Seitan “alla pizzaiola”

Ingredienti:

  • 120g di seitan
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 tazza di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 1 cucchiaino di olio evo
  • origano q.b.
  • timo fresco q.b.
  • 1 pizzico di sale
  • peperoncino secco (facoltativo)

Preparazione:

Mettete in una padella antiaderente lo spicchio di aglio sbucciato con l’olio evo e la passata di pomodoro; fate scaldare il tutto a fuoco basso. Nel frattempo tagliate il seitan a fettine spesse circa mezzo centimetro e sciacquate bene i capperi dal sale. Quando la salsa di pomodoro inizierà a bollire togliete lo spicchio di aglio e aggiungetevi le fettine di seitan e i capperi, aggiungete un pizzico di sale (ne basta poco perché i capperi renderanno il sugo già abbastanza saporito), l’origano ed il timo fresco a piacere. Lasciate cuocere fino a quando il sugo sarà ben rappreso. Se piace, prima di servire aggiungete una bella macinata di peperoncino secco.

5

Approfondisci